logo narconon
numero verde 800 189 433

Come aiutare un figlio eroinomane

Le corrette informazioni per salvare la vita alla persona amata

Alcuni consigli vincenti che rispondono alla domanda “come aiutare un figlio eroinomane?”

Il dramma della dipendenza da eroina può coinvolgere inaspettatamente intere famiglie, gettando i vari componenti nello sconforto e in una sensazione di impotenza. Quando ad usare eroina è il proprio figlio un genitore corre il rischio di domandarsi dove abbia sbagliato e come mai questa cosa è dovuta capitare proprio a lui. Come prima cosa è importante sapere che i motivi che portano molte persone ad usare eroina sono sempre personali ed intimi. Difficilmente l’eroinomane ha trascorso un’adolescenza così drammatica da giustificare l’uso di droghe. A dire il vero, l’unica via d’uscita è fargli prendere responsabilità dei propri sbagli. La cosa che funziona è guardare avanti e la domanda “come aiutare un figlio eroinomane?” è il punto di partenza per salvare la persona amata.

Come aiutare un figlio eroinomane
Come aiutare un figlio eroinomane

Il pieno recupero di un eroinomane è possibile unicamente nei centri specializzati

Naturalmente un vero e pieno recupero si può ottenere solamente nei centri di recupero specializzati. In queste sedi veri e propri esperti, utilizzando tecniche sviluppate appositamente, riescono a riportare queste persone alla gioia di vivere.

“Senza l’aiuto degli operatori del Centro di Recupero mio figlio non si sarebbe mai liberato dall’incubo dell’eroina”

M.D. Mamma di un ex ospite

Ecco come aiutare un figlio eroinomane

Attualmente, tra le soluzioni efficaci, il Programma Narconon permette una riabilitazione completa e permanente. Tale metodo risolve i reali motivi che hanno portato la persona a drogarsi. Ecco una lista di punti a favore:

  • L’ingresso è immediato.
  • Gli operatori aiutano anche a domicilio nel convincere la persona a ricevere aiuto.
  • Il programma è breve e dura mesi, non anni.
  • I risultati sono permanenti in un’altissima percentuale di casi.

La prima cosa da fare per poter aiutare il proprio figlio eroinomane è contattare gli operatori. Questi professionisti hanno l’esperienza e la capacità per guidare i genitori nella scelta più idonea per il proprio figlio.

Il Centro Narconon Astore

Situato in una zona collinare circondata dalla natura  il Centro Narconon Astore ospita persone provenienti da tutta Italia ed Europa che intendono riabilitarsi. Con un metodo unico nel suo genere la dipendenza da eroina oggi può essere sconfitta una volta per tutte.
Un altro  servizio molto importante e gratuito offerto dall’Associazione Narconon Astore consiste nel dare consulenze telefoniche immediata. I familiari possono chiamare h24 il numero verde 800 18 94 33. A questo numero rispondono persone competenti. Loro ti spiegheranno come poter aiutare tuo figlio ad uscire dall’eroina.

“Grazie al centro Narconon Astore la mia famiglia si è completamente ritrovata e mio figlio è felice di vivere una vita sana.”

C.F. – Sorella di un ex ospite

piano di dimissioni
Salva tuo figlio, contatta il numero verde

Una soluzione permanente alla dipendenza da eroina

Il Programma Narconon in uso al CentroNarconon Astore risolve la dipendenza da eroina in tempi brevi. Ottieni maggiori informazioni chiamando oggi stesso un operatore. Sarai trattato con la massima professionalità e privacy.

Leggi il libro con la storia dei ragazzi del Narconon

Uscire dalla dipendenza si può.
Salva la tua vita, quella di un familiare o di un amico!


numero verde 800 189 433


Un nostro operatore specializzato è pronto ad ascoltarti e darti consigli.

Il numero è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Massima privacy e riservatezza sono garantite.

Torna alla vita. Inizia ora!