logo narconon
numero verde 800 189 433

Mio figlio si droga, cosa devo fare?

I consigli migliori per aiutare la persona che ami

Se stai leggendo questa pagina è molto probabile che tu abbia scoperto che tuo figlio si droga e che stai cercando dei consigli utili a risolvere questa situazione. Al giorno d’oggi non esiste una reale differenza tra droghe leggere e droghe pesanti poiché la cannabis è stata modificata geneticamente e causa gli stessi problemi delle droghe considerate pesanti (cocaina ed eroina ad esempio).

Quindi non importa di che droga si tratti. Tuo figlio ha un problema ed è tua responsabilità aiutarlo nel migliore dei modi. Devi sapere che una persona che fa uso di droghe ha rinunciato ai suoi valori personali e che spesso si nasconde dietro una fitta rete di bugie e inganni. Questa è una caratteristica molto comune nelle persone che usano droghe e rende qualsiasi tentativo di approccio al problema più complicato. Ogni tossicodipendente giura e spergiura di poterne uscire da solo, senza nessun aiuto. Fa parte del problema cercare di sminuire e giustificare la propria condotta. Non devi ascoltare. Se ti stai chiedendo quanto è grave la situazione il consiglio è di chiamare subito un operatore al Numero verde 800 18 94 33 in modo da ricevere una consulenza immediata. Quello che comunque è da considerare è che la gravità della situazione non dipende dalla frequenza, dal tipo di droga e da quanto tempo si è nella dipendenza. La domanda da porsi piuttosto è “quanto è cambiato mio figlio?”.  La risposta a questa domanda potrà aiutarti ad essere più deciso sul da farsi.

Alcuni consigli su quello che NON devi fare

  • Accettare la promessa da parte sua che smetterà da solo
    L’uso di droghe è solo la punta dell’iceberg. Se non si risolvono i reali motivi che sono alla base della dipendenza le droghe rimangono una “soluzione” illusoria ai propri problemi e questi problemi non possono essere risolti senza un aiuto professionale.
  • Dargli un’altra possibilità
    Con le droghe si rischia la morte. Dargli un’altra possibilità vuol dire abbandonarlo a se stesso e ai suoi inevitabili errori.
  • Aspettare che il tempo migliori la situazione
    Le droghe causano un sicuro e rapido declino fisico, mentale, emotivo e comportamentale. Aspettare vuol dire doversi occupare più avanti di un problema ancora più grave.

Ciò che funziona

I consigli che stai per leggere sono il frutto di oltre 40 anni di esperienza nel settore della tossicodipendenza ed alcolismo. Se li seguirai e li prenderai per veri avrai molte più probabilità di salvare la vita a tuo figlio.

  • Come prima cosa occorre allontanarlo dal suo ambiente
    Lasciare tuo figlio nello stesso luogo che contiene personaggi, luoghi e abitudini legati al mondo delle droghe è come abbandonarlo nella gabbia dei leoni. Nessuna riabilitazione efficace potrebbe avere luogo nel proprio medesimo ambiente.
  • I centri specializzati permettono risultati permanenti
    I luoghi più efficaci per vincere la dipendenza sono i centri di recupero. Al loro interno operatori specializzati possono prendersi cura di lui fino alla completa risoluzione del problema.
  • Gli operatori qualificati possono guidarti fin da subito con la max privacy
    All’interno di queste organizzazioni alcuni membri del personale si occupano unicamente di dare supporto alle famiglie indirizzandole sin da subito. Chiama il Numero Verde 800 189 433 .

Uscire dalla dipendenza si può.
Salva la tua vita, quella di un familiare o di un amico!


numero verde 800 189 433


Un nostro operatore specializzato è pronto ad ascoltarti e darti consigli.

Il numero è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Massima privacy e riservatezza sono garantite.

Torna alla vita. Inizia ora!