logo narconon
numero verde 800 189 433

Come riconoscere un eroinomane

Come riconoscere un eroinomane? Ecco come scoprirlo...

Come riconoscere un eroinomane? Ecco segnali ed indicatori che possono rispondere a questa domanda

La tossicodipendenza è sempre avvolta da una fitta serie di menzogne e sotterfugi. Le persone che usano droghe o alcool spesso negano spudoratamente ogni loro coinvolgimento anche quando questo è evidente. Ottenere la verità è alquanto difficile e molte volte ci si ritrova di fronte ad un muro. Quindi… come riconoscere un eroinomane? Esistono alcuni indicatori che possono aiutare a capire se una persona usa eroina o meno. Gli operatori del Narconon Astore sono a tua disposizione al numero verde gratuito 800 189 433 e possono aiutarti, con alcune semplici domande, a capire velocemente come stanno le cose e a guidarti nel modo migliore.

Come riconoscere un eroinomane

Una persona che usa eroina è fuori comunicazione con gli altri. Lui fisicamente c’è ma è come assente. Comunicare con lui potrebbe essere difficile, soprattutto quando si trattano argomenti come le droghe, la tossicodipendenza o la sua condotta nella vita. Potrebbe avere sbalzi d’umore improvvisi o nutrire rancore nei confronti delle persone che gli vogliono bene. La cosa evidente nelle persone che hanno iniziato un percorso di autodistruzione con le droghe è il cambiamento.

Mio figlio non era più lui. Era come non ci fosse, parlare con lui era complicato e lo vedevo dimagrire giorno dopo giorno…

L.C. – Padre di un ex ospite del Centro di Disintossicazione

(Leggi anche: Droga, i comportamenti tipici)

Umore altalenante e perdita di vitalità

Se prima di iniziare la persona era solare, intraprendente e aveva passioni come lo sport, la musica ed altro ora è diventata apatica, potrebbe aver abbandonato tali attività o addirittura perso il lavoro e abbandonato gli studi. Gli scopi e gli obiettivi primari hanno lasciato il posto ad una condotta più apatica e ad un “lasciarsi vivere” piuttosto che avere un atteggiamento causativo nei confronti della vita. Potrebbe spendere molto denaro senza valide motivazioni. Sarebbe alquanto altalenante nel suo umore e potrebbe lasciar trasparire una chiusura con gli altri e di avere molti segreti e sotterfugi.

Come riconoscere un eroinomane, bugie, disordine e degrado fisico e spirituale

Un eroinomane spesso si assenterebbe senza giustificazioni. Queste circostanze potrebbero essere accompagnate da un deperimento fisico o forte dimagrimento. La persona che usa eroina difficilmente si prende cura delle sue cose e potrebbe essere alquanto disordinata e sciatta.

“Un giorno entrai in casa sua e vidi la confusione più totale. La casa era in un totale stato di abbandono…”

M.S. – Madre di un ex ospite del Centro di Disintossicazione
Come riconoscere un eroinomane
Occhi “a spillo”, tipica conseguenza dell’uso di eroina

A livello fisico una persona che usa eroina ha la voce “strascicata”, le pupille molto ristrette (dette a spillo) e la tendenza a grattarsi. Potrebbe addormentarsi durante attività che richiedono concentrazione anche se semplici, come seguire un programma alla TV. Una persona che usa eroina è “obbligata” a procurarsene giornalmente per evitare i terribili sintomi di astinenza. Questo lo potrebbe portare ad assentarsi senza giustificazioni e a cercare denaro in continuazione, anche attraverso azioni illecite, rubando in casa o all’esterno o spacciando.

La persona in questione ha molti indicatori simili a quelli descritti, cosa posso fare ora?

Se hai il dubbio che una persona a te vicina stia usando eroina a tua insaputa la cosa migliore che puoi fare è contattare subito un operatore. Con delle semplici domande un consulente Narconon ti aiuterà a far luce sulla situazione e ti consiglierà nel migliore dei modi. Oppure se inizi ad essere certo/a di una simile situazione devi sapere che esiste una soluzione alla dipendenza.

“Solo quando capii che stava usando eroina realizzai che un centro di recupero era l’unica possibilità di salvezza…”

R.T. – Padre di un ex tossicodipendente

I Centri per Disintossicarsi dall’eroina

Dal 1994 l’Associazione Narconon Astore è un vero e proprio riferimento in Italia. I risultati delle attività del centro sono ben documentati e consistono di centinaia e centinaia di vite salvate. Il metodo è completamente naturale e garantisce un’evidente ripresa psico fisica. Tuttavia la parte del Programma più consistente mira a risolvere le ragioni alla base della dipendenza. Solo con un lavoro completo, minuzioso e a 360 gradi una persona può tornare stabilmente a vivere senza droghe.

Centro per disintossicarsi dall'eroina
Centro per disintossicarsi dall’eroina

Fai il primo passo, chiama il Numero Verde!

Ogni riabilitazione di successo inizia con una semplice telefonata. E’ possibile contattare il Numero Verde 24 ore su 24 per ricevere preziose informazioni. La consulenza è immediata e viene gestita nel massimo rispetto della privacy, senza impegno. Quindi perché aspettare ancora?

Contatta un operatore al Numero Verde 800 189 433.
Consulenza immediata, max privacy.

Visita anche www.narconon-astore.it

Uscire dalla dipendenza si può.
Salva la tua vita, quella di un familiare o di un amico!


numero verde 800 189 433


Un nostro operatore specializzato è pronto ad ascoltarti e darti consigli.

Il numero è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Massima privacy e riservatezza sono garantite.

Torna alla vita. Inizia ora!