logo narconon
numero verde 800 189 433

Eroina

Una delle dipendenze più micidiali

Informazioni sull’Eroina

L’eroina è un derivato della morfina. Elaborata originariamente per curare le crisi d’astinenza della morfina, ha un effetto sedativo. L’eroina, tra le droghe da strada, è la più mortale. L’intossicazione fisica sopraggiunge dopo pochi mesi, se l’approccio è saltuario. Se l’approccio è continuo diventerebbe una questione di giorni.

Lo sviluppo della dipendenza da eroina

La persona che ne abusa giornalmente, può trovarsi intossicata e dipendente fisicamente già dopo poche settimane. La via di somministrazione preferita dal dipendente di eroina è quella endovenosa, anche se l’eroina si può inalare e fumare. La trappola, per la persona che comincia a farne uso è la convinzione che “io non finirò come gli altri” oppure “se questa è l’eroina, io smetto quando voglio”. La persona che fa uso di questa droga, deve continuamente aumentare la dose giornalmente per poterne sentire gli effetti; mentre gli effetti collaterali che questa droga crea sul corpo della persona sono devastanti e possono culminare con l’overdose e la morte.

“IO NON SONO TOSSICO, SMETTO QUANDO VOGLIO…”

Uno degli effetti più nocivi dell’eroina, a lungo termine, è la dipendenza. La dipendenza è un disagio cronico, caratterizzato da un’incontrollabile ricerca ed uso della droga, e da cambiamenti neurochimici e molecolari nel cervello. L’eroina produce anche un grosso aumento della tolleranza e della dipendenza fisica, che porta all’ uso compulsivo di droga. Una volta dipendente, il primo scopo nella vita dell’eroinomane diviene cercare ed usare droga. La droga modifica letteralmente la sua personalità.

Cambiamenti e perdita dei valori

Un tossicodipendente da eroina perde ogni tipo di valore etico, morale e di rispetto sia nei propri confronti e sia nei confronti delle persone che lo circondano; siano questi i genitori, la moglie, il marito e/o i figli. Il bisogno di soldi per poter soddisfare la quantità necessaria di droga giornaliera, portano la persona a pensare solo a racimolare il denaro che le permetteranno di avere la sua dose

Eroina e metadone
Eroina e metadone sono entrambe sostanze oppiacee

Eroina: Effetti immediati

Le inieizioni endovenose producono un effetto più intenso e lo stato di euforia subentra molto rapidamente (dai 7 agli 8 sec.). Quando l’eroina viene sniffata o fumata, l’apice del suo effetto viene raggiunto solitamente dopo 10 – 15 min. Chi usa eroina afferma di provare una sensazione di piacere, come un flash. Vampate di calore sulla pelle, labbra secche, pesantezza delle articolazioni, nausea, vomito e forte prurito sono spesso frequenti accompagnate da sonnolenza per diverse ore.

Effetti a lungo termine

Sicuramente, lo scambio degli oggetti usati per iniettarsi l’eroina può portare a severe conseguenze come epatiti B e C, AIDS ed altri virus. Questi virus possono essere trasmessi da chi fa uso di eroina ai loro partner sessuali. Inoltre l’aumento della tolleranza e dell’assuefazione all’eroina comporta l’uso sempre più elevato di dosaggi sempre maggiori. In questi casi l’overdose è un rischio quotidiano e miete un numero sempre maggiore di vittime.

Visualizza il rapporto dei decessi per eroina del 2018

Complicazioni mediche

Le conseguenze dell’abuso cronico di questa sostanza comprendono vene segnate da cicatrici, infezioni dei vasi sanguigni e delle valvole cardiache, ascessi ed altre infezioni dei tessuti molli, malattie renali o del fegato. Complicazioni polmonari (polmoniti o tubercolosi) possono derivare dal cattivo stato di salute del tossicodipendente come anche dagli effetti depressivi che gli oppiacei hanno sulla respirazione.

  • Sei preoccupato per una persona cara?
  • Il problema riguarda te?
  • Vuoi maggiori informazioni sul centro di Disintossicazione?
Numero Verde Eroina
Operatori disponibili ti ascolteranno nella massima riservatezza

Fai il primo passo, contatta un operatore!

Sia che il problema riguardi te che una persona a te cara è arrivato il momento di ricevere un aiuto professionale. Contatta il Numero Verde e scopri come migliaia di persone in tutto il mondo hanno potuto vincere la dipendenza e tornare a vivere.

Contatta un operatore al Numero Verde 800 189 433.
Consulenza immediata, max privacy.

Uscire dalla dipendenza si può.
Salva la tua vita, quella di un familiare o di un amico!


numero verde 800 189 433


Un nostro operatore specializzato è pronto ad ascoltarti e darti consigli.

Il numero è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Massima privacy e riservatezza sono garantite.

Torna alla vita. Inizia ora!