Disintossicazione da eroina da soli

Posted: 3 maggio 2019-Likes: 0-Comments: 0-Categories: RECUPERO-Tags: crisi di astinenza, dipendenza da eroina, disintossicarsi da eroina da soli
You are here: ...
Home / Blog / RECUPERO / Disintossicazione da eroina da soli

come-riconoscere-eroinomane

 

Molti eroinomani si domandano ogni giorno se esista una procedura od un metodo per disintossicarsi dall’eroina da soli. Esistono precisi motivi per i quali un tossicodipendente arrivi a porsi tali domande. Da un lato uscire dall’eroina da soli richiede di dover affrontare sintomi fisici e psichici tremendi dovuti ad una sicura e persistente crisi di astinenza. Dall’altro chiedere aiuto ad esperti o anche ai propri familiari è tabù in quanto spesso questi ultimi sono allo scuro della situazione oppure, peggio ancora, sono tenuti ad una debita distanza dal tossicodipendente stesso. Altre volte il tossicodipendente è imprigionato in situazioni familiari e lavorative che sembrano impedirgli di poter fare qualcosa di serio a riguardo. Altre volte ancora semplicemente chi usa droghe vuole mantenere “la porta aperta” e fare dei tentativi pur sapendo che l’esito sarà fallimentare, magari per fare contento qualcuno o per placare i sensi di colpa.

Comunque vada, queste, come ovviamente molte altre situazioni, impediscono alla persona dipendente dalla droga di ricevere un aiuto vero e professionale che potrebbe con un po’ di impegno portare a risultati stabili e definitivi.

Bisogna ricordare che chi ha usato droghe l’ha fatto con la convinzione personale che avrebbe potuto smettere come e quando voleva e spesso questa convinzione è dura a morire. Altre volte l’orgoglio personale o la paura di far soffrire i propri cari impedisce a tante brave persone di intraprendere una vera via d’uscita dalla dipendenza da eroina iniziando un programma di recupero.

E’ anche vero che l’idea di farla finita con l’eroina (una sostanza analgesica che anestetizza dispiaceri e malumori e restituisce un’illusoria onda di piacere chimico) spaventa ed è più comodo provarci da soli, a casa, cercando di resistere ai giorni di inferno che seguono una brusca interruzione della solita dose.

Di sicuro un’efficace “disintossicazione dall’eroina da soli” non esiste e sebbene si possa attraversare un’astinenza resistendo alla voglia di drogarsi e a tutti i dolori fisici e psicologici annessi questo non toglie che la ricaduta è lì, dietro l’angolo e che la maggior parte delle volte arriva ancora prima che la sindrome da astinenza sia completata.

Questo è ben spiegato anche in questo articolo nel Sito ufficiale del National Institute on Drug Abuse.

 

Perché disintossicarsi da soli non è possibile?

 

Disintossicarsi dall’eroina da soli non è possibile in quanto le droghe si accumulano nell’organismo, specialmente nei tessuti adiposi e rimuovere queste tossine dall’organismo avviene soltanto tramite un aiuto professionale ed esperto. Senza una vera e propria disintossicazione fisica dall’eroina una persona avrà sempre il desiderio di drogarsi, anche a distanza di anni qualora smettesse. Un conto è resistere, un conto è tornare ad essere liberi. Vediamo alcune ragioni che rendono questa soluzione impraticabile:

  1. La crisi di astinenza comporta dolori fisici e mentali, insonnia, crampi, dissenteria, vomito ecc. ecc.
  2. Il desiderio compulsivo di eroina è irresistibile durante la crisi di astinenza e molte settimane a venire
  3. Tossine e residui di droga manterranno un collegamento mentale con la sostanza
  4. Rimanendo nel proprio ambiente il richiamo sarà molto forte ed intenso
  5. La depressione che segue una crisi di astinenza spinge ad usare ancora droga
  6. Le vere ragioni alla base della dipendenza non sono state risolte
  7. L’ambiente è e rimane lo stesso e causa vere e proprie “restimolazioni” (ricordi negativi legati alla droga)
  8. Ritrovare la voglia di vivere senza un aiuto professionale è arduo
  9. Mancanza di lucidità, dis-energia e malumore potrebbero durare a lungo ed interferire con la decisione di smettere

 

Sei ancora convinto di poter uscire dall’eroina da solo? Chiama un operatore al numero verde 800 189 433, anche mantenendo l’anonimato. Parlane con lui. Da una semplice telefonata potresti ricevere i giusti consigli per risolvere davvero, una volta per tutte.

 

Chiama Ora 800 189 433

 

 

Prev / Next Post

Add comment

chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza