logo narconon
numero verde 800 189 433

Testimonianza Narconon: Riflessioni e propositi di un ex tossicodipendente

Francesco si racconta dopo aver completato il Programma Narconon

Testimonianza Narconon

“Non ho mai creduto nelle comunità prima d’ora. Perché pensavo che il problema fosse mio e avrei dovuto risolverlo da me. Forse perché non riponevo fiducia negli altri o forse perché cercavo di nascondere la mia dipendenza, anche a me stesso. L’iniziativa di venire al Centro Narconon Astore non è partita direttamente da me anche perché più di una volta mi avevano proposto di entrare in comunità ma io ero riluttante ad affrontare il problema. Sono fortunato oggi a poter scrivere una testimonianza Narconon.

Adesso ci provo…

La strategia di far venire a casa mia gli operatori per convincermi ad entrare al Narconon ha funzionato alla grande. Quando sono venuti a parlarmi ero consapevole di trovarmi in una brutta situazione e di aver fatto un sacco di casini, quindi ho pensato: “adesso ci provo”. Così sono arrivato qui. Ora ho svolto il programma, passando attraverso alle varie fasi che ti permettono un recupero stabile da un punto di vista fisico e mentale. Dopo la disintossicazione, nella fase successiva ho analizzato la mia vita passata cercando delle risposte. Non ricordo con esattezza quando ho iniziato con le droghe, sono passati tanti anni ma erano tante le domande alle quali cercavo di dare una risposta.

Perché ho iniziato?

Bè… istintivamente potrei rispondere “perchè lo facevano i miei amici, perchè all’inizio era una cosa bella, perchè mi faceva stare bene, perchè faceva gruppo”.

Perché ho continuato?

“Perchè mi sembrava il modo più semplice e rapido per essere felice. Perchè la droga o i vizi in generale ti soddisfano istantaneamente”.

Ma poi cosa rimane?

Forse il rimorso di averlo fatto o forse no, comunque mi dava sollievo (anche se per poco tempo) per poi ritrovarmi alla “solita” vita e routine, nell’attesa di drogarmi nuovamente. In realtà la droga mi faceva da paraocchi, alleviando il peso dei miei problemi e permettendomi di evitarli invece che di affrontarli.

Essere felici!

Tutti vorremmo esserlo, ma a quale prezzo? Purtroppo raggiungere la felicità ha i suoi costi. C’è chi per corteggiare una ragazza ha impiegato un anno, qualcuno per trovare lavoro ha insistito per due anni, chi per vedere i figli ha dovuto subire un processo e pagare avvocati e così via.

Ed io cosa ho fatto per raggiungere la felicità?

Sinceramente non avevo grossi problemi eppure mi drogavo.

Perché mi rifugiavo nelle droghe?

Perchè non avevo ne il coraggio ne la volontà di affrontare la vita in altro modo.

Volevo ma non facevo, perché?

Perché bisogna lottare per raggiungere i propri sogni anche se a volte non basta nemmeno quello. Credo che tutti speriamo o sogniamo qualcosa. Chi vuole trovare l’amore, chi avere una sistemazione serena in famiglia, chi vuole un lavoro e così via.. Magari un sogno non ce l’hai o magari non riesci a raggiungerlo ed ecco che ti scoraggi e perdi la voglia di lottare, non hai più stimoli e non riesci ad affrontare le situazioni. 

Il meglio di me stesso

Invece è proprio quello il momento in cui devi dare il meglio di te stesso per non essere schiacciato dal peso di non aver fatto nulla per risolvere o per aver lasciato che il problema ti condizionasse. Sicuramente non è una passeggiata, ci vuole impegno, volontà, pazienza ma soprattutto una visione della vita più ampia e non fine a se stessi.

Sarà questa la chiave giusta per aprire la porta di una vita ideale?

Bè.. di certo bisogna prima individuare le nostre problematiche e i nostri errori, come ho potuto fare grazie al Programma Narconon. Sicuramente ho incontrato molte difficoltà, momenti di sconforto, momenti di rabbia o di noia. Mi è capitato di voler gettare la spugna e di voler tornare a casa. Si trattava di momenti molto difficili ma è proprio grazie ad aver sfruttato quei momenti in maniera positiva che ho avuto la conferma dei miei miglioramenti.

Mettersi in gioco ne vale la pena

Sicuramente mi è successo di sbagliare e mi succederà ancora ma è rendendosi conto di questi che si può migliorare. Io conosco quali sono state le mie lacune. Ci sarà da impegnarsi questo è sicuro ma mettersi in gioco ne vale veramente la pena, anzi, solo al pensiero di poter raggiungere l’obiettivo così tanto ambito di una vita sana mi fa stare già bene.

So di poter raggiungere una condizione molto alta ed è proprio quello che, mentre scrivo questa testimonianza Narconon, mi propongo di fare, per essere una persona soddisfatta e finalmente felice.

Grazie a tutti.”

F.C.

Guarda il video introduttivo del Programma Narconon

Testimonianza Narconon
Testimonianza Narconon

Scrivi anche tu una testimonianza Narconon.

Se hai svolto il Programma Narconon o se sei un familiare di un ex ospite saremmo felici di pubblicare la tua testimonianza. Scrivici a questo indirizzo: info@narconon.it .

Vuoi aiutare qualcuno?

Se conosci qualcuno che usa droghe o alcool e vuoi aiutare chiama il Numero Verde 800 189 433. Un operatore ti spiegherà come procedere per salvargli la vita. La chiamata è gratuita e nel pieno rispetto della privacy.

Uscire dalla dipendenza si può.
Salva la tua vita, quella di un familiare o di un amico!


numero verde 800 189 433


Un nostro operatore specializzato è pronto ad ascoltarti e darti consigli.

Il numero è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Massima privacy e riservatezza sono garantite.

Torna alla vita. Inizia ora!