Quando la vita diventa uno spettacolo

Testimonianza di un ex ospite del Centro Narconon

Posted: 28 agosto 2018-Likes: 0-Comments: 0-Categories: TESTIMONIANZE
You are here: ...
Home / Blog / TESTIMONIANZE / Quando la vita diventa uno spettacolo

Alessandro, ex ospite del Centro Narconon di FabrianoTornare a vivere dopo anni di trasgressioni e tormenti è inspiegabile. Una volta completata la riabilitazione l’individuo ritrova la cosa più importante di tutte: se stesso. Questo percorso non è sempre privo di difficoltà ed arrivare in fondo non è sempre facile. Ma una volta arrivati il premio è una vita radiosa, nuova di zecca. Ecco le parole di Alessandro, un ragazzo che ha appena completato il Programma di Recupero nel Centro Narconon di Fabriano.

“Finalmente sento di essere arrivato in cima a questa scalata, vicino alla felicità tanto ambita, sento di esserci e se ci penso mi rendo davvero conto del perché mi sento tutto nuovo. Come ragiono ora, quello che percepisco e come lo sto percependo mi è talmente inusuale da non sembrarmi più normale, ma ora comincio a capirlo: sono tornato io, sono tornato alla vita, Alessandro.

Ero talmente abituato a scappare dai problemi da non rendermi conto che scappavo persino da me stesso, non c’era minuto dei miei ultimi 20 anni di vita passati, nel quale non ci fosse stata la maledetta droga in mezzo alle scatole a nascondere i miei sentimenti, a frenare la mia rabbia o ad aumentarla, ad anestetizzare i pensieri e i miei dolori.

Basta con le menzogne, basta con i raggiri, basta con le dissimulazioni, basta manipolazioni, basta con il vecchio me, Mr. hide, che abbia inizio la vera vita, lo spettacolo in mondovisione che fino ad oggi vedevo in differita e che avevo il coraggio perfino di chiamare felicità senza rendermi conto fosse una soap-opera scadente interpretata da controfigure scarse e stunt-man maldestri.

Per tutto questo ora voglio ringraziare mia madre che ha sempre atteso con pazienza e amore davanti allo schermo rischiando e rimettendoci la salute e la sua felicità, poi tutti voi, ogni singola persona che ha contribuito chi più chi meno alla realizzazione di questo concept e per ultimo non meno importante me stesso come protagonista di questa vittoria.

Voglio concludere dicendovi le parole del mio povero papà che sicuramente aveva previsto tutto lo svolgimento della mia vita: “ricorda Ale che la vita non è un film”, ed io oggi voglio aggiungere che la mia vita non sarà un film ma uno spettacolo!”

Alessandro

Per maggiori informazioni chiama il Numero Verde 800189433

 

Photo by Zac Durant on Unsplash

Prev / Next Post
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza