Non ho più nulla da nascondere

“Voglio partire raccontando il cambiamento che mi sono visto addosso, quando sono arrivato ero uno strafottente, non mi fregava nulla di niente e di nessuno.
Sono arrivato dicendo: “ mi faccio 4 mesi esco e non è cambiato proprio niente”.
Ne sono stato convinto fino a che non sono entrato in classe, dove ho cambiato completamente idea, con i vari corsi ho imparato sempre di più chi sono io sotto il mare di problemi che avevo addosso, l’ho imparato con l’aiuto di un compagno di viaggio che mi ha trattato e curato come un fratellino.
Ora vedo il cambiamento colossale, questo programma è una bomba, dovrebbe farlo anche gente che non si droga, perché ti insegna il modo in cui vivere e affrontare quella giungla che c’è fuori.
Sono talmente convinto e sicuro che questo programma sia una bomba che ho deciso di restare al centro a dare una mano , ho scoperto che quando aiuti la gente ti senti una cosa addosso che penso sia paragonabile a poche emozioni talmente è forte, credo di averlo fatto nel miglior modo possibile e sono contento che la cosa è stata sempre ricambiata.
Io vi posso dire che il cambiamento è graduale, questo programma va fatto e portato a termine altrimenti non serve, io adesso mi sento libero, non ho più nulla da nascondere, sono la persona che vedete, trasparente e mi farò accettare per quello che sono.

Grazie Narconon!”

Alessandro