LSD o acido lisergico

LSD è il nome con cui viene indicata la dietilamide dell’acido lisergico 25, sintetizzata per la prima volta da Albert Hofmann nel 1938. L’LSD si presenta come una polvere bianca inodore e insapore, e viene solitamente preso per via orale. Gli effetti sono molto variabili e la durata è da 5 a 12 ore circa. L’ effetto dell’LSD può essere interrotto rapidamente somministrando 50 mg di chlorpromazine. L’LSD viene commercializzato (illegalmente) su cartoncini dalle dimensioni di 1 x 0,8 cm circa in cui sono contenuti circa 100-200 Mg. Raramente è commercializzato anche dissolto in liquido (100Mg), oppure in un gel colorato conosciuto con il nome di “windowpane” o gelatine.

Dipendenza da LSD
LSD causa una dipendenza psichica, soprattutto quando una persona ha una debole forza di volontà non riesce più a farne a meno.

PUÒ RIENTRARE IN CIRCOLO ANNI DOPO COME SE LA PERSONA L’AVESSE APPENA PRESO.

Flashback
Tutte le persone, che abbiano assunto sostanze o no, hanno flashback. Questi possono essere esperienze positive, negative, noiose o spaventose. Con flashback si intende un momento di distorsione visuale, di tempo, sintomi psichici (convinzione di qualcosa di irreale, confusione mentale, perdita di controllo della mente) , rivivere per qualche secondo o minuto un’intensissima emozione. Sono presumibilmente accentuati dall’uso di allucinogeni e si possono verificare in qualsiasi momento della vita creando delle condizioni di forte disagio.

Bad trips
Una persona che ha assunto LSD e diventa depressa, agitata o confusa, rischia di fare un cosiddetto “bad trip”. Le sensazioni negative che prova crescono in maniera tale da rendere questo sentimento insostenibile e questo è ciò che rende particolarmente pericoloso l’uso dell’LSD. A volte dal “viaggio” non si riesce più a tornare.

Effetti immediati
I primi effetti si manifestano circa dopo 30-90 minuti dopo l’assunzione. I primi sintomi possono essere nausea o mal di testa, che generalmente spariscono abbastanza velocemente, euforia, disorientamento, distorsioni visuali e leggere difficoltà ad esprimersi. Dopo circa 4-5 ore, gli effetti iniziano ad attenuarsi progressivamente, si torna ad essere più coscenti e lucidi. Leggere allucinazioni a occhi aperti o chiusi possono ancora verificarsi. Molte persone sono colpite da insonnia e non è possibile addormentarsi per altre 5-12 ore circa, in base alla quantità assunta.

Effetti a lungo termine
Alcuni consumatori cronici di lsd riferiscono di essere annebbiati e relativamente distaccati dalla realtà, vivono in un limbo che rende rischiosa la loro sopravvivenza. È come se stessero sulle nuvole e sono seriamente compromesse a livello mentale. È risaputo che tale sostanza crea disturbi psichici che possono durare nel tempo e brucia le cellule del cervello. 

  • Sei preoccupato per una persona cara?
  • Il problema riguarda te?
  • Vuoi maggiori informazioni sul centro di Disintossicazione?

Contatta un operatore al Numero Verde 800 189 433.
Consulenza immediata, max privacy.