Statistiche

Uno studio dei risultati del Programma Narconon

You are here: ...
Home / Statistiche

Statistiche

In poco più di vent’anni, in Italia soltanto, il programma Narconon ha ospitato 4000 persone, per la maggior parte giovani adulti (età media 23 anni) di cui il 75% , circa, maschi. La maggior parte degli ospiti ha concluso con successo il programma, in un tempo medio di 5-6 mesi, senza più ricadere nella droga, nell’ alcol o altre sostanze tossiche.

La quasi totalità di chi ha completato il programma non è tornata a commettere azioni criminali, né ha avuto ulteriori guai con la giustizia. Circa il dieci per cento dei giovani che hanno frequentato con successo il programma Narconon decidono di dedicare parte della propria esistenza ad aiutare chi ancora sta soffrendo, in spirito di fratellanza, all’interno dei centri stessi. Moltissimi altri vivono serenamente la loro libertà dalla droga, in una nuova vita, una volta completato il programma. Grazie al programma Narconon, possiamo stimare che in questi vent’anni siano nati oltre quattrocento nuovi nuclei familiari. La maggioranza di queste nuove famiglie è composta da giovani che si sono conosciuti frequentando insieme il programma.

Analisi dei risultati del Programma Narconon
Dal 1972 i Centri Narconon offrono i propri servizi a persone non detenute nelle carceri. Attualmente la maggioranza dei centri Narconon forniscono servizi di riabilitazione per tossicodipendenti in strutture residenziali. I principali criteri valutati in questo studio sono:

  • Numero di persone che hanno interrotto l’uso di droga
  • Coinvolgimento in azioni giudiziarie
  • Situazione lavorativa

Gli studi effettuati in Connecticut e a Boston risalgono ad un periodo di poco successivo al completamento del programma, quello di Berlino Ovest risale a sette mesi dopo e quello della Svezia a quattro anni dopo.

Ognuno di questi studi ha dimostrato che la maggioranza di coloro che avevano terminato il programma Narconon non faceva più uso di droga. Il loro coinvolgimento in azioni giudiziarie era diminuito e la loro situazione lavorativa migliorata. Lo studio condotto in Svezia ha dimostrato che, prima del programma, il 70% delle persone svolgeva attività illegali mentre dopo il programma il numero si era ridotto ai minimi zero.

LA MAGGIORANZA NON FACEVA PIÙ USO DI DROGHE

I risultati descritti sopra sono in sintonia con quelli di uno studio indipendente effettuato presso le strutture Narconon in Spagna nel 1985 da un’associazione sociologica indipendente chiamata Tecnicos Asociados de Investigation y Marketing (TAIM). Il TAIM aveva effettuato altri studi per conto dell’Ufficio Servizi Sociali del Ministero della Sanità presso il Municipio di Madrid e per conto dell’Istituto Nazionale dei Servizi Sociali del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

LA MAGGIORANZA NON SVOLGEVA PIÙ ATTI ILLEGALI

Lo studio spagnolo ha mostrato che un elevato numero di persone che avevano terminato il programma Narconon non avevano più fatto uso di droghe. In generale il 69,2% delle persone contattate erano rimaste lontano dalla droga. Il programma Narconon ha agito positivamente anche sulle attività illecite delle persone. Prima di fare il programma il 62,2% di loro aveva commesso furti ed il 73% aveva spacciato droga. Soltanto il 10,8% dei partecipanti non aveva mai svolto attività illegali. Lo studio indicò che al termine del programma la maggior parte dei pazienti non aveva più commesso reati.

NESSUNO DISSE DI ESSERE PEGGIORATO

Per quanto riguarda i rapporti familiari, il 67,6% dei pazienti Narconon dichiarò che la propria situazione familiare era molto migliorata, il 29,7% disse che era migliorata e solo il 2,7% disse che non era cambiata. Nessuno disse che era peggiorata.

In genere il programma Narconon dura dai cinque ai sei mesi, tuttavia alcune persone impiegano più tempo e poche altre lo hanno completato in quattro mesi. Ogni fase del programma si occupa di una sfera della vita che praticamente tutti i consumatori di sostanze stupefacenti hanno bisogno di migliorare. Le fasi sono accuratamente ordinate secondo una sequenza che consente al paziente di utilizzare quanto ha appena imparato per prepararsi ad affrontare la fase successiva. Idealmente ogni paziente Narconon dovrebbe portare a termine il programma completo per ottenere i pieni benefici.

La percentuale di persone che hanno terminato il programma è un importante criterio di valutazione della sua afficacia. Nel 1990 il 39% dei pazienti che avevano iniziato il programma lo ha anche terminato mentre nel 1991 era il 51% e nel 1992 era il 56%.

L’aumento della percentuale di persone che ha terminato il programma è probabilmente dovuto alla pubblicazione dei manuali standard dei corsi avvenuta all’inizio del 1991. Grazie a questi nuovi manuali sia i pazienti che il personale hanno avuto la possibilità di comprendere meglio i propri compiti e la sequenza delle azioni da intraprendere.

LO SCOPO PRINCIPALE È IL RECUPERO A LUNGO TERMINE

Lo scopo principale del programma Narconon è il recupero a lungo termine dei consumatori di sostanze stupefacenti. Attualmente l’associazione Narconon International sta valutando sia le componenti specifiche del programma che i risultati generali ottenuti dai pazienti nelle proprie strutture e centri di riabilitazione. Queste valutazioni servono per migliorare sempre più l’efficacia dei servizi di riabilitazione per tossicodipendenti sia nei centri Narconon sia nelle altre strutture e comunità di recupero che operano in tutto il mondo.

Risultati
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza