Studio scientifico sul Programma di Disintossicazione Narconon

Pubblicato on line nel Settembre 2018

Posted: 19 novembre 2018-Likes: 0-Comments: 0-Categories: RECUPERO
You are here: ...
Home / Blog / RECUPERO / Studio scientifico sul Programma di Disintossicazione Narconon

Studi scientifici sul metodo Narconon

Per una corretta valutazione dell’efficacia di un trattamento di disintossicazione occorrono studi scientifici che comprendono l’osservazione diretta di tale trattamento e dei risultati finali. L’ultimo di una serie di studi scientifici sul Metodo di Disintossicazione Narconon ideato da Ron Hubbard è stato pubblicato il giorno 13 Settembre 2018. Effettuato da due illustri personaggi nel campo della ricerca medica internazionale, tale studio ha monitorato l’andamento di 109 persone durante la Disintossicazione tramite saune e integratori attuata nel centro Narconon Oklahoma.

Autori dello studio scientifico

 

Il Dr Richard D Lennox ha oltre 25 anni di esperienza nella misurazione e valutazione dei Programmi, con oltre 50 articoli su riviste specializzate.  I suoi interessi di ricerca includono l’applicazione della modellizzazione dell’equazione strutturale all’avanzamento della misurazione applicata, l’uso del monitoraggio dei risultati di routine per la valutazione e l’assicurazione della qualità e il miglioramento dei metodi di valutazione EAP. Leggi il curriculum completo

La Dott.ssa Marie Cecchini Sternquist è una Consulente di ricerca indipendente di Anchorage, AK. I suoi interessi di ricerca comprendono il trattamento e la prevenzione dell’abuso di sostanze; sensibilità chimica multipla, effetti sulla salute dopo esposizione chimica; e biochimica nutrizionale. Sistemi su larga scala sviluppati e convalidati per valutare l’efficacia delle terapie del mondo reale e le tecniche di prevenzioneCoordinamento dei dati sul campo per diversi progetti presso Chestnut Health Systems. Leggi il curriculum completo

Obbiettivo

 

I sintomi di astinenza prolungata da droghe possono durare mesi o anni dopo l’interruzione del trattamento, causando spesso un ritorno all’abuso di sostanze. Abbiamo valutato la sicurezza e i benefici preliminari sulla salute di un regime di esposizione chimica unico basato sull’esercizio fisico, sulla sauna e sui nutrienti terapeutici, il metodo Hubbard utilizzato nei Centri Narconon.

Metodi

 

Si trattava di una valutazione prospettica di 109 individui sequenzialmente iscritti in un componente di disintossicazione della sauna di un centro di trattamento di abuso di sostanze residenziali a lungo termine, il Narconon Oklahoma.

Risultati

 

I dati delle cartelle cliniche, delle autovalutazioni dei clienti e delle risposte della Short Form Health Survey (SF-36) hanno indicato che il metodo di detossificazione della sauna di Hubbard era ben tollerato, con una percentuale di completamento del 99%, compresi un virus di immunodeficienza umana e nove pazienti positivi all’epatite C. Non ci sono stati casi di disidratazione, iper-idratazione o malattie da calore. Miglioramenti statisticamente significativi sono stati osservati sia nei punteggi mentali e fisici di SF-36 al completamento del regime, sia nell’Indice Severity Index e nel punteggio globale di valutazione dei bisogni individuali dello Screener Short Screener alla scarica del programma di riabilitazione, rispetto all’arruolamento.

Conclusioni

 

Il programma mancava di eventi avversi gravi, aveva un tasso di interruzione molto basso e un’alta soddisfazione riferita dal cliente. I dati hanno indicato sintomi fisici ed emotivi migliorati. Pertanto, una più ampia indagine su questo regime di trattamento basato sulla sauna è giustificata.

Leggi l’articolo completo

 

Studio scientifico effettuato in Italia

 

A fronte di questo e di altre decine di studi scientifici effettuati sin dal 1967 sul Programma di Disintossicazione per una nuova vita Narconon è innegabile che tale metodo produce una serie di miglioramenti fisici e mentali degni di nota. Tale metodo, integrato in un Programma completo di riabilitazione, permette di cambiare punto di vista e di sperimentare una condizione psico fisica eccellente.

L’ultimo studio scientifico effettuato in Italia risale al 2013, è stato effettuato dal Dott. Gulino: Specialista in Igiene e Medicina Preventiva
Orientamento:Epidemiologia e Sanità Pubblica – Dirigente Direzione Medica Ospedaliera ASL TO 4 – Docente Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Torino – Corso di Laurea Infermieristica, Insegnamento. Metodologia Epidemiologica. Ecco una sintesi della conclusione:

“..è innegabile, per i soggetti osservati, il guadagno di salute che tale trattamento riabilitativo determina a chi si sottopone a tutte le fasi in cui esso si articola.

…in relazione al mantenimento del successo il tempo medio rilevato in questo lavoro dal momento dell’uscita dal programma (7 anni), sta ad indicare l’efficacia del trattamento riabilitativo, legato anche alle fasi del programma relative all’aspetto etico comportamentale”

Leggi il curriculum del Dott. Gulino

 

Per maggiori informazioni chiama il Numero Verde 800189433 

Prev / Next Post
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza