Eroina, effetti a breve e lungo termine

Eroina, effetti a breve e lungo termine

Indice dei Contenuti

Effetti eroina, una descrizione completa. Ecco come vincere gli effetti negativi di ogni tipo di droga.

L’eroina è una delle droghe illegali più potenti che esistano. Gli effetti eroina a breve e lungo termine possono tramutarsi in una fortissima dipendenza anche in brevissimo tempo. Si tratta di effetti molteplici. Sebbene differenti, a seconda del fatto che il consumo della “roba” (nome con cui è comunemente identificata in Italia), avvenga per via endovenosa o altre modalità. Tuttavia le tragiche conseguenze sono identiche.

Nella fase immediatamente successiva alla sua assunzione, avviene un passaggio dell’eroina dal sangue al cervello. Qui supera la barriera ematoencefalica e diventa morfina, dando origine a un iniziale stato euforico. Tale sensazione è conosciuta in gergo come “rush”. A manifestarsi successivamente è una sensazione di malessere unita a dolori fisici localizzati in tutto il corpo. Ben presto tutto ciò sfocerà in una grave dipendenza che prende il sopravvento sulla vita quotidiana.

Eroina effetti
La pupilla “a spillo” è un tipico effetto fisico dell’eroina

Eroina, effetti a breve termine

L’iniezione endovenosa è una delle modalità che procura euforia in maniera più rapida e intensa. Questa infatti sopraggiunge già dopo circa 7-8 secondi. Per quanto il rush iniziale duri pochissimo, questo rappresenta il motivo per cui gli eroinomani ricercano la sostanza. Tale ricerca diventa in breve sempre più insistente e con una frequenza sempre maggiore. Diventarne dipendenti è davvero questione di poche dosi.

Dopo il rush dei primissimi istanti segue una fase di semi-vigilanza durante la quale prevalgono rilassatezza, appagamento e senso di distacco dalla realtà circostante. A questo è associata una relativa diminuzione delle capacità di coordinamento, concentrazione ed eloquio.

Tra gli effetti a breve termine che l’eroina è in grado di generare sono da sottolineare quelli legati alla sua azione di sedativo sul sistema nervoso centrale. In effetti l’eroina provoca un annebbiamento delle funzioni mentali. Questo è il momento in cui iniziano a manifestarsi sensazioni negative! Forte prurito, bocca secca, libido ridotta, vampate di calore, nausea e vomito, pesantezza a piedi e mani, abbassamento della frequenza cardiaca e respirazione ridotta. Condizione che può arrivare alla morte per arresto respiratorio. Gli effetti a breve termine si dissolvono entro 2-6 ore dall’assunzione della droga.

Eroina, effetti a lungo termine

Gli effetti a lungo termine causati dall’uso di eroina possono essere devastanti. In primis la dipendenza. Perché si sviluppa una tolleranza sempre maggiore alla sostanza stupefacente. Ovvero la necessità è quella di replicare l’esperienza piacevole della fase iniziale. Ecco perché l’eroinomane non fa altro che consumare dosi sempre più elevate.

I problemi fisici che si manifestano nel lungo periodo sono diversi. L’encefalo subisce un deterioramento che si ripercuote sulle facoltà mnemoniche e intellettive. L’organismo è maggiormente esposto a infezioni batteriche e malattie infettive. HIV/AIDS, epatite B e C: il rischio aumenta esponenzialmente per via della condivisione delle siringhe utilizzate per l’iniezione endovenosa.

Possono insorgere anche altre problematiche, tra cui: stipsi cronica, collasso venoso, gravi disturbi emotivi, impotenza negli uomini e infertilità e ciclo mestruale irregolare nelle donne.

Centro per disintossicarsi dall'eroina
Centro per disintossicarsi dall’eroina

Una via d’uscita breve e naturale

Il Centro per disintossicarsi dall’Eroina Narconon Astore rappresenta una via d’uscita dalla dipendenza. Dal 1994, anno della sua fondazione, il Centro ha permesso a migliaia di persone di uscire dalle droghe e tornare alla vita con un ritrovato entusiasmo. Il Programma è completamente naturale e si svolge all’interno di una struttura dotata di tutti i comfort. Tale metodo è in grado di eliminare gli effetti nocivi di ogni tipo di droga. Per informazioni il Numero Verde 800 189 433 è a tua disposizione h24.

Visita anche www.narconon-astore.it.

Richiedi una consulenza telefonica

Per un aiuto immediato o semplici informazioni chiama subito, un operatore risponderà ad ogni tua domanda h24, 7 gg su 7.

Numero verde gratuito

Contattaci con Whatsapp

Non te la senti di parlarne al telefono? Puoi scriverci direttamente, ti risponderemo in tempo reale.

Entra nella live chat

Scrivi nella chat del sito nell’angolo a destra. Un operatore specializzato è qui per darti le informazioni di cui hai bisogno, anche mantenendo l’anonimato.

Comunità di Recupero Narconon Astore

Una soluzione alla dipendenza

Sia che il problema riguardi te o la persona a cui vuoi bene è il momento di lasciarsi aiutare. Gli operatori della Comunità di Recupero Narconon Astore conoscono la situazione e hanno un’esperienza trentennale. Stanco di sfogliare pagine? Ricevi una consulenza immediata. Chiama ora, max privacy.