MDMA

L’MDMA è più propriamente conosciuta come Ecstasy, in quanto è il principio attivo contenuto nelle “pillole da discoteca”. Il nome chimico è Feniletilamina e viene venduta nella forma di polvere granulosa cristallina di colore marroncino. L’assunzione avviene per via orale e generalmente viene sciolta dentro a bevande alcoliche. L’mdma è ricavato dal safrolo, uno degli olii contenuti nel sassofrasso, nella noce moscata, nella vaniglia. Questa sostanza viene usata come droga ricreativa soprattutto negi ambienti delle discoteche e dei rave party.

Effetti dell’mdma
L’effetto dell’mdma è stimolante ed euforico. Non è una sostanza considerata psichedelica in quanto non genera allucinazioni. L’mdma stimola il sistema nervoso centrale e produce euforia, amorevolezza nei confronti degli altri, diminuzione dell’appetito e una sensazione di benessere e serenità completamente artificiosa e non motivata dal contesto. Il consumatore può provare affetto e sensazione di grandi legami affettivi verso persone totalmente sconosciute o alle quali è indifferente da sobrio.

Effetti collaterali e rischi
L’mdma può generare seri effetti collaterali soprattutto quando combinato con altre sostanze o alcool. Irrequietezza, confusione, stati si shock, secchezza delle fauci, diarrea e nausea, sbalzi di pressione, ecc. Quando presa in quantità eccessive l’mdma può causare insufficienza renale acuta e morte per overdose.

  • Sei preoccupato per una persona cara?
  • Il problema riguarda te?
  • Vuoi maggiori informazioni sul centro di Disintossicazione?

Contatta un operatore al Numero Verde 800 189 433.
Consulenza immediata, max privacy.