Una mamma adesso felice

Una toccante testimonianza della mamma di un ex ospite

You are here: ...
Home / Una mamma adesso felice

Una mamma adesso felice

Un genitore vive in prima persona il dramma della droga quando il proprio figlio è coinvolto nella tossicodipendenza. Il rammarico più grande è dato dalla sensazione di impotenza nell’aiutare efficacemente la persona amata. Questa toccante testimonianza di Melissa, la mamma di Simone, vuole essere d’incoraggiamento a chi soffre ancora.

A tutti voi…

“Vorrei scrivere le parole che escono dal cuore:
quando le speranze sono finite, quando ti senti impotente davanti a situazioni a dir poco drammatiche, quando la mattina ti svegli e preghi che la tua vita finisca pur di lenire il dolore costante dentro di te, quando anche se vivi e fuori c’è il sole tu ti senti morta con il buio davanti.

Ma quando un giorno ti svegli e come x magia non ti senti oppressa dall’ansia è perchè adesso sai che esiste la speranza, esiste la luce e esiste il sorriso grazie al NARCONON che ha salvato mio figlio e mi ha dato la possibilità di riaverlo sano e con la mente lucida.

Sono ancora incredula e così felice della sua rinascita che non finirò mai di ringraziare tutto lo staff ma anche i ragazzi all’interno che lottano per rinascere di nuovo nella purezza della vita.

Semmai questa lettera potranno leggerla le mamme e i papà disperati vorrei urlare a voi tutti che una speranza c’è, affidate i vostri figli a questo centro perchè la vita serena potrebbe tornare per voi genitori e per i vostri figli che meravigliosamente potranno assaporare un’evasione dalla prigionia della droga.

Ringrazio veramente tutti, un ringraziamento particolare a Diego che mi ha sorretta, un ringraziamento SPECIALE a Simone che mi ha resa FELICE come non mi sentivo da tempo, troppo tempo…

Sono FIERA di te e so che tutto ciò che hai vissuto di “brutto” adesso saprai trasformarlo in qualcosa di estremamente bello per la tua formazione e per l’aiuto a chi come te ha vissuto questa prigionia.

Infinitamente grazie a tutti voi!”

Melissa, una mamma adesso felice.

mamma
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza