La vera ricchezza

Vincere la dipendenza cambiando punto di vista

Posted: 30 agosto 2017-Likes: 0-Comments: 0-Categories: TESTIMONIANZE
You are here: ...
Home / Blog / TESTIMONIANZE / La vera ricchezza

IMG_5105 copia“Una volta pensavo che l’essere ricco dipendesse dall’avere soldi, belle donne e belle cose. Sicuramente i soldi sono importanti ma non sono nulla se non si hanno delle persone con cui condividere i propri sforzi.

La mia vita era composta da false convinzioni, ove non ero mai contento di ciò che avevo, allontanando tutto ciò che avevo di realmente buono. Una famiglia che credeva in me, che si stava man mano allontanando, stufi dei miei comportamenti.

Stavo perdendo tutto, attorniandomi solo di falsità, falsi amici, droghe, quelle che pensavo belle cose, credendo che tutto ciò potesse in qualche modo rendermi felice. Questa condizione mi stava cambiando, rovinando la persona che ero e sono.

Oggi posso dire che la vera ricchezza sta nel perseguire i propri sani obiettivi, attorniandosi di belle persone. Persone che ti vogliono realmente bene e che non ti seguono solo per convenienza. Persone che nel momento giusto sanno dirti che stai sbagliando, senza preoccuparsi di ciò che avverrà, occupandosi solo del giusto. Persone che, nel bene e nel male, sapranno starti accanto.

Per mia fortuna, ho saputo riconoscere, avendo sempre accanto quei pochi che hanno saputo darmi tutto il dovuto supporto, tutto il male che mi stavo facendo e che stavo arrecando ai pochi rimasti nella mia vita. Decisi finalmente di cambiare ed anche in quel momento ebbi delle difficoltà, in quanto la mia famiglia non era d’accordo. Non per dargliene una colpa ma, nella loro ignoranza sulla tossicodipendenza, credevano che il rintanarmi in un centro di recupero fosse solo un altro modo per scappare dalle avversità. Convincerli di farmi entrare al Narconon fu la mia prima battaglia per una nuova vita.

Ancora oggi ci penso, ringraziando quel momento di lucidità e l’appoggio che successivamente hanno saputo darmi. Ho sempre creduto che, nel bene e nel male, tutto ciò che mi è capitato nella vita, abbia contribuito alla creazione dell’uomo che oggi sta scrivendo questa lettera, per cui ringrazio tutto e tutti.

Non ho rimpianti, ma solo un’unica convinzione: la vita è meravigliosa e va celebrata come tale, creandosi un percorso fatto di sani obiettivi, circondandosi di persone ricche dentro. Amo la mia vita e spero che tutti voi capiate quanto siete ricchi.”

Roberto

Per informazioni sul Narconon chiama il numero 800189433
Prev / Next Post
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza