La mia ultima speranza

Il coraggio di un padre che non ha mai mollato

Posted: 20 ottobre 2017-Likes: 0-Comments: 0-Categories: TESTIMONIANZE-Tags: aiutare un figlio tossicodipendente, opinioni narconon, testimonianza narconon
You are here: ...
Home / Blog / TESTIMONIANZE / La mia ultima speranza

helloquence-51716La prima volta che entrai nell’ufficio del Narconon ero disperato. Mio figlio su cinque anni era stato solo un paio di mesi fuori dalla galera. Tutte le sue incarcerazioni e la sua vita fuori dalla prigione erano sempre connesse con l’abuso di droghe e alcool. Di base mio figlio è sempre stato buono e anche nelle peggiori condizioni non ha mai fatto male ad una mosca, se non a se stesso. Ogni volta veniva beccato con la droga e alla fine si era giocato le possibilità di libertà vigilata che il giudice gli aveva concesso sapendo che era solo un tossicodipendente e non un criminale. Ogni tentativo di ricovero o terapia non riusciva a funzionare, se non per pochi giorni. E lo sapete… avevamo provato di tutto. Voi eravate la mia ultima speranza.

Quando lessi le lettere dei genitori nella bacheca, mentre aspettavo per il colloquio, ricordo che iniziai a piangere. Erano lettere toccanti, testimonianze di genitori che erano riusciti, grazie al Narconon, a salvare il proprio figlio. Perchè quando si tratta di abuso di droghe a questi livelli è di questo che stiamo parlando, di salvarli. Con un nodo alla gola mi chiesi se sarei mai stato capace di scrivere una lettera di ringraziamento al Narconon per aver aiutato mio figlio a risolvere definitivamente, anche se mi sembrava così irreale in quel momento. Continuavo a ripetermi che nessun genitore dovrebbe mai seppellire il proprio figlio, sarebbe innaturale, tragico, devastante. Il mio cuore era a pezzi. Vincere quella battaglia era diventato lo scopo della mia vita. Questi erano i pensieri che mi frullavano nella testa in quel momento. Tutto questo accadde due anni fa. Non scorderò mai quel giorno.

È con immensa gioia e felicità oggi che sto scrivendo a voi e al vostro dedicato e meraviglioso staff, per farvi sapere che IL PROGRAMMA HA AVUTO SUCCESSO! L’incubo droga e alcool è finalmente passato. Per me e per mia moglie è una parentesi che ormai fa parte del passato e che siamo riusciti a superare insieme. Mio figlio è diventato felice e fiducioso, grazie al vostro aiuto. Lo sentiamo veramente vicino ed è diventato letteralmente un punto di riferimento per noi e per il resto della famiglia.  Questo programma è il miglior investimento che io abbia mai fatto. Gli operatori sono stati come la cavalleria per noi. Quella parte di esercito che arriva un attimo prima della resa e che sovverte l’esito della battaglia. Grazie a loro mio figlio ha un futuro ora e noi siamo sereni. Per me quello che fanno e che hanno fatto per noi è eroico. Non c’è altro modo di definirlo.

Se consiglierei il Narconon a chiunque? Subito! Dio vi benedica tutti e ciascuno di voi.
Appendete pure questa mia lettera sulla vostra bacheca, vicino alle altre.
Io, mia moglie, mio figlio e la mia famiglia intera non vi dimenticheremo mai.
Continuate con il vostro splendido lavoro, per favore.

Il papà di Alessandro.

 

Informazioni sul Narconon: Numero Verde 800 18 94 33

Prev / Next Post
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza