Droghe e dipendenza

La verità sulle droghe e sull'alcool

You are here: ...
Home / La dipendenza

Droghe e dipendenza

L’EFFETTO DIPENDE DALLA QUANTITÀ ASSUNTA

Dipendenza da droghe e alcool
La droga in sostanza è un veleno. L’ effetto che produce dipende dalla quantità assunta. Infatti, mentre una piccola quantità funziona come stimolante, una quantità maggiore agisce come sedativo e una quantità ancora più grande agisce esattamente come un veleno e può causare la morte della persona. Qualsiasi droga si comporta in questo modo; ognuna a un differente dosaggio. Ad esempio prendiamo il caffè, nel quale è contenuta la caffeina che è una droga. Cento tazzine di caffè, probabilmente ucciderebbero una persona.

Dieci tazzine, quasi certamente la farebbero addormentare. Due o tre tazzine, agirebbero da stimolante. Il caffè è una droga molto comune e non molto dannosa in quanto, per esserlo, se ne dovrebbe assumere una grande quantità. Per questo è nota soprattutto come stimolante. L’arsenico è conosciuto come un veleno. Tuttavia, in piccolissime quantità, agisce da stimolante e, in dose ben calibrate, da sonnifero. Diversamente, alcuni decigrammi causano la morte.

Effetti collaterali di droghe e alcool
Ogni droga per di più rimane nel corpo. Le tossine si legano ai tessuti adiposi e fanno riaccendere nell’ individuo la voglia di usare ancora sostanze tossiche, anche a distanza di anni. Tra tutte le droghe alcune hanno anche un altro effetto: intaccano direttamente la mente. In questa categoria si trovano la Marijuana (detta comunemente erba), l’eroina, l’amfetamina, la cocaina, il metadone, l’ecstasy ed altre ancora.

La dipendenza
Soprattutto, molte droghe che rovinano la mente danno qualche forma di dipendenza. Dopo aver abusato di droga per un periodo di tempo il soggetto sente la necessità impellente di altra droga. Questo sia a livello fisico che mentale. Si può dire che le cause di abuso di droghe e tossicodipendenza sono tutte quelle che in qualche modo, producono alcuni effetti desiderabili.

Perchè le persone usano droghe?
Le persone usano droghe per sentirsi meglio. Questo è vero per ogni tipo di droga. Le persone prendono analgesici quando hanno dei dolori, gli analgesici li fanno “sentire meglio” per un pò. Le persone bevono per sentirsi meglio. Le persone prendono droghe di strada per sentirsi meglio. Il problema è che quando si prendono droghe per vincere la depressione o per risolvere un problema emotivo, il sollievo è molto temporaneo. In seguito la persona sta peggio di prima.

“Risolvere” sensazioni indesiderate
Le persone che abitualmente fanno uso di droghe o alcool, li assumono per “risolvere” sensazioni indesiderate, dolori, stati emotivi quali afflizione, collera o apatia. La persona pensa che la droga o l’ alcool sia la cura a questi stati d’animo indesiderati. Per capire perchè qualcuno comincia ad usare droga bisogna capire cosa non andava prima che la persona cominciasse a fare uso di droga.

La trappola
Le droghe creano una deficienza di vitamine e minerali, così quando uno cominicia ad assumerne sta sempre peggio, se non continua a prenderne. Quando l’effetto della droga finisce, qualsiasi dolore o disagio avesse la persona prima di usarla, può diventare più intenso. La risposta è prendere più droga. L’ ossessione al continuo uso di droga blocca il desiderio di riuscire a liberarsi da sensazioni indesiderate e dal dolore.

La soluzione
Il programma Narconon permette di risolvere i problemi di tossicodipendenza in una percentuale molto alta di casi, come dimostrano le statistiche degli ultimi 30 anni. è un programma NUOVO e FUNZIONALE, che restituisce all’ individuo la dignità e la responsabilità per tornare alla vita libero e viverla in entusiasmo.

accorgersi
chiama ora il numero verde gratuito
esiste una soluzione alla dipendenza